Tipi di Marmo e Provenienza

tipi di marmo

Tipi di Marmo: Colori e Striature Differenti

I tipi di marmo possiedono diverse definizioni e caratteristiche formate nel corso del tempo. Il marmo è un materiale molto utilizzato e apprezzato soprattutto nell’epoca classica. Le strutture architettoniche classiche come quelle greco-romane ne sono una preziosa testimonianza.

Nonostante la sua vecchia età il marmo rimane uno dei materiali prediletti per la creazione di interni ed esterni di residenze di lusso, ma è anche utilizzato per rendere preziose le cucine e creare oggetti d’arte che arredano con gusto ogni tipo di abitazione.

Vediamo alcune delle tipologie di marmo più apprezzate dai clienti!

 

Tipi di Marmo: Classificazione Tipologie di Marmo

marmo di carraraIl marmo si diversifica per molti aspetti, uno di questi è la composizione. Tra i tipi di marmo esistenti in natura si distinguono quelli principali. Vediamoli insieme!

Per marmo cristallino si intende una composizione di puri cristalli con assenza di fossili. Questa tipologia si suddivide a sua volta nel marmo saccaroide, che si presenta con un aspetto simile allo zucchero.

I marmi alabastri che devono la loro origine alle stalattiti, si presentano compatti e lucidi, la loro colorazione tende al rosso bruno grazie all’acqua depositata all’interno delle cavità. I marmi travertini hanno una colorazione che va dal bianco sporco al giallo bruno, hanno la caratteristica di avere al loro interno dei fossili vegetali, inoltre la loro struttura è porosa.

Il marmo clastico si trova facilmente nei depositi di rocce e fossili cementati oltre che tra il materiale calcareo e siliceo.

Il marmo serpentinoso è conosciuto anche con il nome di marmo verde di Prato, il suo nome deriva dalla pietra silicea denominata serpentino. La loro tipica colorazione verde spesso assume toni più scuri che tendono verso il giallo e il blu.

 

Tipi di Marmo: Classificazione per Provenienza

marmo di siena Un altro modo per classificare i tipi di marmi è per provenienza. Le aree geografiche da cui proviene la maggioranza dei marmi attualmente in commercio sono: alcune zone dell’Africa tra cui l’Egitto e l’Etiopia, la Turchia, per l’Europa i paesi principali che forniscono i marmi sono naturalmente l’Italia, la Spagna, la Grecia, l’Irlanda, la Repubblica Ceca e la Francia, l’America invece fornisce marmo dagli USA, dal Messico, dall’Argentina, dal Cile e dal Brasile.

Per quanto riguarda il marmo europeo, l’Italia vanta il miglior marmo lapideo, richiesto in tutto il mondo, come il marmo di Botticino, il marmo di Carrara, quello di Calacatta, il marmo di Siena e il marmo rosso proveniente dalla città di Verona.

Il nostro paese fornisce una vasta gamma di marmi tra i quali scegliere.

Vuoi realizzare la cucina o il bagno in marmo? Vorresti dare un tocco in più di eleganza alla tua casa?
Contattaci senza impegno! Ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno.
Scegliamo insieme a te i tipi di marmo più adatti!

Summary
Tipi di Marmo
Article Name
Tipi di Marmo
Description
Scopri i tipi di marmo attualmente in commercio. Colori e striature differenti per un effetto unico!
Author
Publisher Name
Marmista Roma
Publisher Logo
marmo e granito

Marmo e Granito

Marmo e Granito: Materiali a Confronto Marmo e granito, quali sono le differenze? Il Granito, a differenza del marmo, che è di […]